Magazine, 22 giugno 2018

Per le donzelle, alle 17:00 il più "Bono" sullo schermo

È l’uomo più osservato dei Mondiali, suona la chitarra e viaggia con un chiuaua di nome Rocco.

La sua vita non è solo calcio, ma ama stare in famiglia, suonare la chitarra, giocare a golf e viaggiare con un chiuaua di nome Rocco nello zaino. Non è solo la fama calcistica a rendere Rurik Gislason un uomo allettante per le donne ma anche un’immagine dolce e premurosa da uomo perfetto.

Descritto come un vichingo, un nuovo Brad Pit o David Backham, Rurik Gislason ha conquistato il cuore di molte donne rendendo il mondiale un appuntamento anche un po’ roseo.
Classe ‘88, super affascinante dall’aspetto un po’ selvaggio ed elegante, il calciatore islandese più atteso dal pubblico femminile scenderà in campo questo pomeriggio alle ore 17:00 contro la Nigeria.
Se ancora non si sa chi vincerà il Campionato mondiale di calcio 2018, sicuramente l’Islanda ha vinto la “Coppa fascino 2018” con lo sportivo più sexy.

Guarda anche 

Al via il WEF di Davos, si ritrova l'èlite ma mancano i leader mondiali

Sarà un WEF zoppo, quello che ha inizio oggi a Davos, marcato dall'assenza di molti leader di peso. Il presidente americano Donald Trump, Emmanuel Macron e The...
21.01.2019
Mondo

GALLERY – Un 2018 da protagonisti: da Federer alla Francia mondiale. Un anno in foto

Il 2018 volge ormai al termine, ancora poche ore e tutti festeggeremo l’ingresso nel nuovo anno. Un anno che tutti ci auguriamo migliore di quello che ci apprestiam...
31.12.2018
Sport

TOP e FLOP dello sport elvetico targato 2018: Svizzera e Lugano su tutti

LUGANO – Ancora una manciata di giorni e il 2018 apparterrà al passato. L’anno del Mondiale russo di calcio, l’anno del Mondiale di hockey che ha...
29.12.2018
Sport

Svelati i tre vincitori dello “Swiss Stop Islamization Award 2018”

Il movimento “Il Guastafeste” ha svelato oggi i tre vincitori del concorso “Swiss Stop Islamization Award 2018”. Lo scopo del concorso, ideato dal...
29.11.2018
Svizzera