Mondo, 21 giugno 2018

In poco più di ventiquattro ore decine di migranti dell'Aquarius sono già svaniti nel nulla

In poco più di un giorno, decine dei migranti sbarcati dalla nave Aquarius, finita al centro dell'attenzione internazionale a causa del rifiuto del governo italiano di farla attraccare in un porto italiano, è già svanita nel nulla, rinunciando al cibo e all'aiuto forniti dalla Croce Rossa. Lo riferisce il portale spagnolo mediterraneodigital.
 
In poco più di 24 ore, una ventina aveva già lasciato il palazzetto dello sport dove il gruppo è ospitato temporaneamente. Dei 467 adulti alloggiati nella struttura, il giorno dopo se ne contavano solo 444, dei quali 402 uomini e 42 donne. Degli altri 23 non si hanno più notizie.
 
Gli avvocati dei migranti avrebbero consigliato loro di non lasciare la struttura perché ciò avrebbe potuto influire negativamente sulla loro procedura d'asilo, ma ciononostante diversi di loro non ha seguito il consiglio.
 
Il documento rilasciato ai migranti dalle autorità spagnole consentirebbe inoltre loro di muoversi liberamente su tutto il territorio nazionale spagnolo.

Guarda anche 

Spagna, fugge da un gruppo di migranti e chiama il suo ragazzo, molestata lei e accoltellato lui. 15 arresti

L'episodio è avvenuto verso le sei di domenica scorsa a Santa Coloma de Gramenet, in Catalonia. Come riporta il sito di "El Pais", un gruppo di giova...
16.11.2018
Mondo

Carte prepagate ai migranti, l'ONU non vuole se ne parli

La notizia che migranti in viaggio verso l'Europa sono forniti di carte prepagate finanziate dal noto miliardario George Soros in collaborazione con MasterCard e l...
15.11.2018
Mondo

Richiedente l'asilo uccide connazionale e ne ferisce un altro, 17 anni di prigione

I fatti risalgono al 2016,  un richiedente esce dal centro in cui risiede a Aarau assieme ad altri "ospiti" per fumare una sigaretta. Quando fa rientro nel...
15.11.2018
Svizzera

Una ONG insegna ai migranti come fingersi rifugiati perseguitati per poter entrare in Europa

Una ONG che assiste i migranti in Grecia insegna ai richiedenti l'asilo a fingere di essere perseguitati o avere subito traumi nel proprio paese in modo da ottenere a...
13.11.2018
Mondo