Sport, 17 giugno 2018

Chapuisat: “Sogno che la Svizzera elimini la Germania”

L'ex attaccante della Nazionale ha parlato a poche ore dall'esordio della squadra di Petkovic contro il Brasile

ROSTOV (Russia) – Mancano poche ore al calcio d’inizio di Brasile-Svizzera, match d’esordio della nostra Nazionale al Mondiale russo. Sulle pagine di “Tuttomercatoweb.com”, è intervenuto Stephane Chapuisat, uno dei giocatori elvetici più decisivi della storia della Svizzera, protagonista del ritorno al Mondiale della Nazionale nel 1994.

Stephane Chapuisat, che Svizzera ci dobbiamo aspettare in questi Mondiali?
Penso che il vero Mondiale inizi con la seconda partita, contro la Serbia, dove già ci giocheremo molto. L'esordio del resto è col Brasile, squadra fra le favorite per la vittoria finale. Tolti i verdeoro tutto è possibile ma saremo in condizioni di dentro-fuori sin da subito a seguito del calendario.

C'è qualcosa dei rossocrociati che teme maggiormente?
La squadra segna poco, gli attaccanti non sono molto prolifici e questo può essere un problema.

In rosa ci sono molti giovani
Questo dimostra la futuribilità della squadra. Sta crescendo una generazione di giocatori importanti anche per le successive edizioni di Europei e Mondiali. Quelli che ci sono attualmente sono ben organizzati, già pronti.

Le piace Petkovic?
Ha fatto un buon lavoro. È un allenatore esperto che conosce bene il calcio svizzero e i risultati parlano per lui.

Chi è la stella di questa Svizzera?
Granit Xhaka. Sarà il giocatore chiave di questa selezione.

Dove può arrivare la Svizzera?
Considerando il Brasile nel nostro girone mi auguro che il secondo posto sia nostro. A questo punto agli ottavi di finale ci dovrebbe capitare la Germania e allora lì mi auguro un nostro exploit.

Guarda anche 

"Unia si batte per noi", un testo scolastico accusato di fare propaganda di sinistra

Elogi alla leadership dell'UE e al movimento "Occupy Wall Street", le dittature comuniste del 20esimo secolo hanno portato "libertà e felicit&ag...
18.09.2018
Svizzera

VIDEO – Ambulanza si blocca in campo, ai giocatori tocca spingerla

RIO DE JANEIRO (Brasile) – L’intervento immediato e repentino dei medici e paramedici, anche su un campo di calcio, può salvare la vita dei calciatori ...
18.09.2018
Sport

Aria di Coppa: l’Ambrì di scena a Turgovia

TURGOVIA – Col campionato che scatterà venerdì, questa sera le prime squadre di LNA e di LNB, saranno impegnate nei sedicesimi di finale di Coppa Sviz...
18.09.2018
Sport

Tutti a caccia del Real: riparte la corsa allo scettro d’Europa

NYON – Dopo la festa Real di Kiev, le Merengues sono pronte a mettere sul piatto il loro titolo europeo per dare battaglia a tutte le altre pretendenti a conquistar...
18.09.2018
Sport