Ticino, 14 giugno 2018

"Perchè la RSI non riporta la notizia dell'aggressione della coppia a Bellinzona?"

Non tutti i media ticinesi hanno ritenuto che l'aggressione di un coppia di giovani ticinesi da un gruppo di eritrei a Bellinzona fosse un evento degno di essere riportato. E se un media privato è libero di pubblicare ciò che più gli pare o piace diverso dovrebbe essere il discorso per la RSI, finanziata da soldi pubblici e legata al mandato di "servizio pubblico". RSI che a distanza di cinque giorni dall'accaduto e due da quando è diventata di dominio pubblico ancora non ha ancora riportato la notizia. E la "dimenticanza" della nostra televisione di stato non è passata inosservata al Consigliere nazionale Lorenzo Quadri. "Ohibò: chissà come mai il Quotidiano RSI non ha ancora dato la notizia dell'aggressione a Bellinzona di una giovane coppia da parte di un gruppo di finti rifugiati eritrei. "Servizio pubblico" o censura di regime?" scrive sui social Quadri prendendosela in particolare con il programma RSI che dovrebbe coprire ciò che accade nella Svizzera italiana.

Sul fronte giudiziario intanto scopriamo, grazie ad un servizio di TeleTicino, che la ragazza 21enne aggredita sabato scorso ha nel frattempo sporto denuncia contro il gruppo di aggressori (non 8 come scrivevamo inizialmente ma più di una decina) ma non altrettanto il fidandazato 19enne, il quale sarebbe ancora scosso dall'accaduto e esiti presentare querela.

Guarda anche 

Più spazio per i terreni da golf che per i parchi pubblici, come la Svizzera utilizza il suo territorio

Il prossimo 10 febbraio i cittadini svizzeri saranno chiamati a decidere sull'iniziativa dei verdi "contro la dispersione degli insediamenti" il cui obietti...
22.01.2019
Svizzera

Ristorni: il teatrino dei Pupi di KrankenCassis e Moavero

Questa non è più nemmeno politichetta: questa è solo scenografia. Alla fregnaccia della decisione entro la primavera non ci crede nemmeno il Gigi di ...
21.01.2019
Svizzera

Studenti sostenitori di Trump accusati di deridere dei nativi americani, ma è un falso

È forse l'esempio principe della disonestà di parte dei media americani che, pur di attaccare l'odiato presidente Trump, non si fanno problemi ad ac...
21.01.2019
Mondo

La Svizzera ponga fine alla complicità con il terrorista rosso!

Cassis e Keller Sutter (PLR) si attivino! E le norme che impediscono le estradizioni di svizzeri di carta si possono anche cambiare quando ci sono di mezzo terroristi ass...
20.01.2019
Svizzera