GALLERY – Troppo bello e occidentale: il sosia di Brad Pitt viene torturato e ucciso in Iraq

GALLERY – Troppo bello e occidentale: il sosia di Brad Pitt viene torturato e ucciso in Iraq

Assomigliare a Brad Pitt potrebbe essere una cosa magnifica, non se sei in Iraq. Dove rischi, anzi trovi, la morte. Quello che è successo a Karar Nushi, studente dell’università di Bagdad torturato e successivamente ucciso per i suoi atteggiamenti omosessuali e troppo occidentali.

Da tempo era vittima di minacce da parte di gruppi di estremisti islamici. Minacce che sono diventati fatti: il corpo del giovane, che era una promessa del teatro e della moda, è stato ritrovato mutilato e abbandonato in mezzo a una strada.

Schermata 2017-07-06 a 10.00.25

1 of 13