Dell’Ambrogio distrugge il PS e Bosia Mirra: “Predichi bene ma poi non ti esponi alle conseguenze delle tue azioni. Non c’è da meravigliarsi che la destra prosperi con una sinistra così…”

Dell’Ambrogio distrugge il PS e Bosia Mirra: “Predichi bene ma poi non ti esponi alle conseguenze delle tue azioni. Non c’è da meravigliarsi che la destra prosperi con una sinistra così…”

Il Segretario di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione Mauro Dell’Ambrogio si esprime riguardo le le esternazioni della deputata Lisa Bosia Mirra, la quale, a detta del funzionario, agirebbe senza considerare le conseguenze.

La notizia, riportata dal portale ticinonews.ch, conferma dell’ennesima stoccata alla socialista Bosia Mirra, la quale, secondo Dell’Ambrogio, “sostiene di anteporre la propria coscienza alla legge” e così facendo giustifica azioni non propriamente corrette dal punto di vista della giurisprudenza. Secondo Dell’Ambrogio “è una giustificazione troppo comoda e non tiene conto degli eventi che vengono incoraggiati in questo modo, non sentendosene responsabile.”

Secondo  Dell’Ambrogio è “troppo facile predicare la morale e non esporsi alle conseguenze”. Sempre sulla vicenda, il Segretario di Stato manifesta perplessità non tanto nei confronti di Bosia Mirra, ma bensì al modo di gestire la cosa da parte del PS che è “molto attento alle intenzioni e poco alle conseguenze nella realtà“, contravvenendo a quanto auspicava Karl Marx.

Dell’Ambrogio conclude osservando che con una sinistra come quella nostrana, “non ci si può meravigliare che la destra prosperi.”

MOL