“Il Centro sportivo Quadrifoglio la dimostrazione della mancanza di progettualità del Comune di Monteceneri”

“Il Centro sportivo Quadrifoglio la dimostrazione della mancanza di progettualità del Comune di Monteceneri”

Abito a Camignolo nel Comune di Monteceneri e m’interesso alla politica.. Questo interesse ultimamente porta a confrontarsi con la problematica del credito per il rinnovo del Centro sportivo Quadrifoglio a Rivera (anch’essa frazione di Monteceneri) su cui saremo chiamati ad esprimerci il prossimo 21 maggio. In breve questo credito è stato approvato dal consiglio comunale, ma è stata lanciata una raccolta firme a favore di un referendum, che è andata a buon fine. Dunque in maggio si voterà a favore o meno della concessione di questo credito. Fin qui niente di straordinario, la particolarità non sta tanto nel fatto stesso, ma nel modo di come viene percepito da parte sia dei politici che della popolazione. È su questo che vorrei dare il mio modesto parere, perché dei fatti concreti si è già parlato in lungo e in largo.

Il Centro sportivo necessita di un intervento di ristrutturazione e questo nessuno lo mette in dubbio. Vero è che il nostro giovane Comune, fresco d’aggregazione, ha diverse problematiche più scottanti da affrontare, prima di occuparsi di una struttura in fin dei conti ancora utilizzabile. E il nocciolo della questione sta proprio qui: in alto e in basso, a destra e a sinistra, in pubblico e in privato, mettetela come volete ma quella che serpeggia tra di noi è un’aria di malcontento per il modo di affrontare i problemi da parte del nostro Municipio. Quello del Quadrifoglio è il classico esempio di goccia che fa traboccare il vaso, nessuno tollera più la mancanza di progettualità e di lungimiranza del nostro esecutivo. Perché non provare a trasformare, quasi per gioco, l’oggetto di questa tracimazione in una soluzione esemplare?

Non intendo una soluzione concretamente applicabile, ma una soluzione gestita nel modo in cui auspicheremmo si agisse: trasformando le spese in investimenti, i problemi in occasioni di sviluppo, le discussioni in terreno fertile. Ecco qualche esempio ingenuo. Perché, se il Municipio è obbligato ad andare in affitto in uno stabile commerciale per lasciare posto alla scuola, non si potrebbe guardare avanti e investire in un nuovo edificio sul sedime del Quadrifoglio, dove oltre ad ospitare gli uffici comunali si potrebbe pensare a dei magazzini, ad una sala multiuso e chi più ne ha più ne metta.. Questo porterebbe ad un risparmio in termini di affitto. Ma perché non pensare a portare delle attività al Quadrifoglio, sulle quali possa venir voglia d’investire ad altri Comuni o ad enti interessati?

In fondo la pista d’atletica la potrebbero utilizzare anche tutti gli altri Comuni dell’Alto Vedeggio, potrebbero partecipare alle spese oppure i proventi derivati dall’utilizzo potrebbe incassarli Monteceneri anziché una società sportiva. E qui mi fermo perché la mia potrebbe venir scambiata per polemica e non era questa la mia intenzione. In ogni caso anche in tutto ciò non c’è niente di straordinario, ma magari è possibile che lo diventi?

Mioara Pistoia,
Gruppo Valorizzazione Quadrifoglio